Un Introduzione su Come Scegliere Un Telescopio - Telescopios.it

 

Celestron Astromaster 114EQ
Celestron Astromaster 114EQ
Il Celestron AstroMaster 114EQ combina semplicità ed un prezzo economico che lo rendono una perfetta scelta per astronomi principianti con capacità ottiche che lo rendono interessante anche agli occhi dei più esperti.
Telescopio Orion SkyQuest XT8 (8945)
Orion SkyQuest XT8 (8945)
L’eccellente Orion 8945 SkyQuest XT8 permette agli astronomi di osservarla come mai prima d’ora, grazie alla sua nitidezza all’avanguardia ed il suo rapporto qualità/prezzo.
Celestron PowerSeeker 70AZ (20136)
Celestron PowerSeeker 70AZ (20136)
Il Celestron PowerSeeker 70AZ è un telescopio dal prezzo estremamente basso, progettato per regalare a famiglie, principianti e persino a bambini uno scorcio interessante ed abbordabile del cielo notturno.
Telescopio Celestron 127 EQ PowerSeeker
Celestron 127 EQ PowerSeeker
Il Celestron PowerSeeker 127EQ è principalmente indicato per gli astronomi amatoriali che desiderano acquistare il loro primo telescopio, fornendo a questi ultimi uno strumento potente per esplorare le bellezze e le meraviglie del cielo notturno.
Bresser N 203/1000 Messier EXOS-2
Il Telescopio Bresser N 203/1000 Messier EXOS-2 fornisce immagini che qualche anno fa sembravano impossibili da ottenere a questo prezzo.
Bresser Maksutov MC 100/1400 Messier OTA
Il telescopio Bresser Maksutov MC 100/1400 Messier OTA è compatto e privo di aberrazioni cromatiche – perfetto per osservare Luna e pianeti!

Un Introduzione Su Come Scegliere Un Telescopio

cropped-milky-way-1023340_1280.jpgLa nostra è un’epoca fantastica per diventare un astronomo amatoriale. Mai prima d’ora, ai novizi osservatori delle stelle, è stata presentata una tale gamma di telescopi ed accessori per perseguire il loro hobby. Naturalmente, ciò porta a dover fare un’accurata e lunga selezione prima di scegliere il telescopio adatto: l’incredibile varietà di telescopi in commercio rende difficile per un consumatore informato prendere la giusta decisione su come sceglierne un telescopio.

Che tu stia seriamente considerando di acquistare il tuo primo telescopio, o che il tuo sia solamente ancora un sogno ad occhi aperti, questa guida ti aiuterà a restringere il campo. Prima di tutto, esploreremo i tipi di telescopi disponibili, e poi discuteremo delle loro caratteristiche chiave – la dimensione delle lenti primarie o dello specchio, il tipo di montatura, la portabilità, la computerizzazione e gli accessori. Analizzeremo anche i compromessi, perché qualunque strumento ha i suoi vantaggi e svantaggi.

Prima di acquistare qualunque cosa, bisogna determinare cos’è importante per te. Cosa vuoi osservare maggiormente? Quanto è scuro il cielo della tua zona? Qual è il tuo livello d’esperienza? Quanto sei disposto a spendere? Che spazi hai, e quanto peso vuoi trasportare? Rispondi a queste domande, familiarizza con ciò che trovi sul mercato, e sarai sulla buona strada per scegliere il telescopio che ti accompagnerà per molti anni a venire.

Prima di esaminare i diversi telescopi disponibili, è bene conoscere le basi del loro funzionamento. Leggi di piu…

Prodotti Su Amazon

          

           

Apertura: il dettaglio più importante del telescopio

apretura telescopioL’aspetto più importante di un telescopio è la sua apertura, il diametro della sua principale componente ottica, che può essere sia una lente che uno specchio. L’apertura di un telescopio determina sia la sua abilità di raccolta della luce (quanto luminose appaiono le immagini) che la sua potenza di risoluzione (quanto nitide appaiono le immagini). Quando s’impara come scegliere un telescopio, conoscere tutte le informazioni riguardanti l’apertura è cruciale per la tua capacità di osservazione del cielo notturno.

Questo cosa significa? Maggiore è l’apertura, migliore è il telescopio. Con un telescopio da 150mm si possono distinguere i crateri sulla luna più piccoli di 10 km – circa la metà della lunghezza di quelli visibili attraverso un telescopio da 70mm (a parità di condizioni utilizzando lo stesso ingrandimento). Gli stessi due strumenti indirizzati verso una galassia lontana in una notte senza luna, racconterebbero una storia ancor più drammatica. Poiché l’area della superficie di uno specchio da 150mm è quattro volte quella di uno da 70mm, raccoglie quattro volte più luce, ciò vuol dire che la galassia apparirebbe quattro volte più luminosa. (Astronomicamente parlando, sarebbe più luminosa di 1.5 di magnitudine).

Leggi di piu…

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+Share on TumblrDigg this