Telescopio Orion SkyQuest XT8 (8945) - Telescopios.it

Telescopio Orion SkyQuest XT8 (8945)

Recensione: Telescopio Orion SkyQuest XT8 (8945)

La costellazione di Orione, chiamata così per il cacciatore della mitologia greca, è uno degli agglomerati di stelle più riconoscibili nel cielo notturno. E adesso, l’eccellente Telescopio Orion SkyQuest XT8 (8945) permette agli astronomi di osservarla come mai prima d’ora, grazie alla sua nitidezza all’avanguardia ed il suo rapporto qualità/prezzo. Il marchio Orion sul mercato dei telescopi è uno dei più conosciuti per produrre prodotti di altissima qualità. La Orion Telescopes & Binoculars è stata fondata nel 1975 in California.

Specificazioni tecniche

  • Specchio primario da 203mm
  • Lunghezza focale 1200mm, che fornisce un rapporto focale di f/5.9
  • Focheggiatore da 5cm in stile Crayford
  • Tubo ricoperto in acciaio da 117cm
  • Molle CorrecTension
  • Base solida
  • Peso 18kg
  • Intelliscope aggiornato motorizzato
  • Altri extra quali un oculare Plossl da 25mm, tappo di collimazione, un DVD “Skytheatre”, software astronomico StarryNight e parapolvere, inclusi a discrezione del fornitore e secondo disponibilità. Tuttavia, potrebbero far lievitare il prezzo del telescopio

>>Compra su Amazon.it<<

RECENSIONE

Telescopio Orion SkyQuest XT8Il termine Dobsoniano si riferisce allo stile della base, reso popolare dal celebre astrofisico John Dobson negli anni ’60, progettato per produrre telescopi grandi a prezzi abbordabili. Le caratteristiche distintive generali di questa particolare varietà di telescopi include una montatura Altazimutale ed un obiettivo dal grande diametro relativi ai suoi costi.

Si trova nella fascia di prezzo più alta dei telescopi riflettori, ed ha un buon equilibrio tra costi, convenienza e chiarezza visiva. Non è piccolo quanto l’XT6, che è stato criticato per non essere in grado di fornire vedute nitide, né grande come l’XT10, il quale è stato ritenuto troppo pesante ed ingombrante da portare persino nel retro di un’automobile. È adatto a tutti i tipi di osservatori, che si tratti di principianti, di astronomi di livello intermedio o di grandi appassionati. Ciò significa che chi è nuovo al mondo dell’astronomia troverà questo telescopio semplice da usare, mentre i più esperti riterranno la maggior parte delle sue funzioni soddisfacenti. È anche family-friendly, quindi permette ai bambini di godersi gli affascinanti hobby dello stargazing e del birdwatching, dandogli la possibilità d’iniziare la loro avventura alla scoperta del cielo. Il cercatore semplice da utilizzare ed il tubo ottico permette la vista della maggior parte degli oggetti terrestri come agglomerati di stelle e persino materia più lontana come le nebulose. È possibile attaccare una fotocamera al telescopio grazie ad un T-adapter. Montare lo SkyQuest è abbastanza semplice ed intuitivo; il telescopio è costituito da due parti facilmente assemblabili, le quali hanno bisogno di venire connesse tra loro grazie alle molle integrate. La fase di montaggio dovrebbe durare circa 30 minuti da soli, o 15-20 minuti con l’aiuto di qualcun altro. Avrai anche bisogno di un cacciavite per assemblare le due parti. La fascia di prezzo si aggira attorno ai 300-400 dollari, un prezzo abbordabile rispetto ad altri modelli Dobsoniani come l’Orion SkyQuest XT10 Classic Dobsonian, la cui fascia di prezzo si aggira intorno ai 550-650 dollari, anche se quest’ultimo è provvisto di funzionalità leggermente aumentate.

PRO

L’XT8 ha uno specchio primario molto grande (203mm), che permette la vista di vari oggetti nel cielo come galassie e nebulose; è anche possibile osservare dettagli piccolissimi come i crateri della Luna con questo specchio. Persino in una zona ad alta concentrazione di inquinamento da luce, è possibile ottenere vedute molto chiare di questi oggetti astrologici. Questo telescopio ha anche una lunghezza focale di 1200mm, che gli fornisce un rapporto focale di f/5.9. Questo significa che è possibile ottenere delle immagini molto chiare di questi particolari oggetti durante una notte dal cielo non oscurato, a seconda della magnificazione utilizzata. Il focheggiatore da 5 cm in stile Crayford sull’XT8 Classic facilita l’uso degli oculari da 32mm e 50mm, quindi, naturalmente, se desideri acquistarlo ad un prezzo minore, il telescopio può facilmente adattarsi a questa modifica. Il suo tubo da 117cm scivola senza sforzo sulla base Dobsoniana, permettendo agli osservatori di iniziare l’esperienza osservativa in pochissimo tempo. Può venire anche regolato e rotato per ottenere dei modi più variegati di osservare il cielo notturno. In più, le molle CorrecTension forniscono abbastanza resistenza per permettere al telescopio di stare in piedi. Riguardo al suo equilibrio, un particolare punto di forza del Telescopio Orion SkyQuest XT8 (8945) è da ritrovarsi nella sua base solida; se viene posizionato su un terreno accidentato, la visione del cielo notturno non viene influenzata significativamente. Tuttavia, questo telescopio non è particolarmente adatto per essere poggiato su un tavolino –come abbiamo detto prima, è più adatto ad un uso esterno. A seconda del fornitore, alcuni accessori potrebbero essere inclusi nel prezzo, come un oculare Plossl da 25mm, che permetterebbe un ingrandimento 48x.

CONTRO

Sebbene l’Orion XT8 presenti parecchie caratteristiche distintive che permettono di distinguerlo da altri telescopi simili, ci sono alcuni punti negativi. Per alcuni osservatori, questo telescopio potrebbe rivelarsi eccessivamente pesante o ingombrante, specialmente quando lo si deve spostare in un particolare punto per le sessioni osservative. Chi ha poco spazio per conservarlo potrebbe trovare fastidioso il dover spostare il telescopio fuori più e più volte. È stato anche notato che l’allineamento dei raggi, conosciuto come collimazione, può essere difficile da ottenere. L’oculare Plossl da 25mm che potrebbe venire incluso nel pacchetto non è molto adatto per osservare i pianeti, specialmente per i neofiti che potrebbero voler osservare subito questi oggetti di grandi dimensioni. Per gli astronomi più esperti, il pacchetto base offerto potrebbe non presentare gli accessori adeguati per sfruttare al meglio questo telescopio, come lenti o filtri extra.

IN BREVE

L’ Orion 8945 SkyQuest XT8 è un ottimo telescopio per qualunque tipo di osservatore dei cieli, e specialmente per le famiglie che desiderano introdurre i propri bambini all’hobby dell’astronomia. Le sue specificazioni sono più che capaci di osservare una vasta gamma di oggetti, e dettagli come crateri e nebulose lontane possono venire osservati chiaramente, sorprendentemente. Il suo design minimalista ma ergonomico è anche molto interessante. Chiunque acquisti questo telescopio dall’ottimo rapporto qualità/prezzo potrebbe voler considerare l’acquisto di lenti o filtri aggiuntivi per sfruttare realmente al meglio questo brillante telescopio.

>>Compra su Amazon.it<<

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+Share on TumblrDigg this

There are no comments yet, add one below.

Leave a Reply


Name (required)

Email (required)

Website