Acquistare un Telescopio Catadiottrico - Telescopios.it

Acquistare un Telescopio Catadiottrico

Perché acquistare un telescopio catadiottrico?

Il telescopio catadiottrico (composto o combinazione di specchi e lenti) combina la maggior parte delle caratteristiche migliori dei rifrattori e dei riflettori in un solo oggetto, con pochi dei loro difetti.

Permettono la stessa resa di un telescopio dall’apertura ampia racchiusa in un pacchetto ragionevolmente leggero e trasportabile. Ciò è molto utile se il tuo telescopio ha bisogno di essere trasportato verso un sito dove il cielo è scuro, rispetto che nel tuo giardino, in particolare se il telescopio è montato su una montatura altazimutale a forcella leggera invece che su una tradizionale montatura equatoriale tedesca (nonostante le equatoriali tedesche siano le preferite dalla maggior parte degli astrofotografi professionisti).

A causa del loro design ottico, i catadiottrici hanno una coma essenzialmente ridotta rispetto ai riflettori e praticamente nessuna delle aberrazioni cromatiche dei rifrattori. Attraverso il campo visivo di un telescopio catadiottrico le stelle appaino essenzialmente a forma di punto e prive di coma, e non vi è traccia di auree colorate attorno alle stelle luminose ed ai pianeti che mascherano dettagli e colori.

È visibile un po’ di curvatura di campo nei catadiottrici – persino quando il centro del campo è a fuoco, i bordi del campo sono leggermente fuori fuoco – ma è solitamente più visibile agli angoli di foto a campo lungo rispetto che nelle osservazioni visuali. Per gli astrofotografi professionisti che prediligono la fotografia a campo lungo, recenti innovazioni nel design ottico hanno virtualmente eliminato la curvatura di campo in alcuni modelli Schmidt-Cassegrain, sebbene ad un prezzo maggiore rispetto alle componenti ottiche standard SCT.

La maggior parte dei catadiottrici utilizzano una montatura a forcella per reggere il corto tubo ottico del telescopio su entrambi i lati, riducendo la vibrazione che degrada le immagini al minimo. I controlli slow-motion di un catadiottrico dalla montatura a forcella, spesso non disponibili sui riflettori, rendono la regolazione della posizione del telescopio molto semplice. Ed il tempo di assemblaggio e smontaggio di un catadiottrico è molto breve, grazie al suo treppiedi pieghevole, il suo peso leggere e le sue dimensioni per millimetro di apertura più compatte.

Essenzialmente ogni telescopio catadiottrico Schmidt-Cassegnain attuale a montatura a forcella è interamente computerizzato e go-to, rendendo l’allineamento di questo telescopio con il cielo molto veloce e semplice, in modo da velocizzare i tempi di osservazione.

I contro di un telescopio catadiottrico? Prima di tutto, il prezzo. Uno Schmidt-Cassegrain da 203mm costa dal 50% al 300% in più di un riflettore dalla stessa apertura (anche se è dello stesso prezzo di un rifrattore da 102mm).

Secondo, i catadiottrici Schmidt-Cassegrain non hanno una gamma di contrasto sulla Luna e sui pianeti ampia come quella di un rifrattore o della maggior parte dei riflettori f/6-f/8, per colpa della luce extra diffusa dal loro grande specchio secondario e dal loro FLP ad elementi multipli, e non sono nemmeno in grado di dividere le stelle binarie vicine in modo altrettanto pulito. Tuttavia, uno Schmidt-Cassegrain rende di gran lunga meglio rispetto ad un rifrattore dal rapporto focale veloce (f/4.5) di apertura simile sui pianeti e le stelle binarie grazie alla sua mancanza di alette spider vanes dello specchio secondario causanti diffrazione. Un Maksutov-Cassegrain, poiché ha un’ostruzione dello specchio secondario più piccola, tipicamente ha un contrasto migliore di uno Schmidt-Cassegrain, spesso rivaleggiando quello di un rifrattore dalla stessa apertura.

Terzo, nonostante le loro ampie aperture permettano delle osservazioni dettagliate dello spazio profondo, i telescopi catadiottrici generalmente non forniscono immagini tanto luminose quanto telescopi dall’apertura simile alla stessa potenza. Un catadiottrico può avere una trasmissione della luce del 64% prima che vengano calcolate perdite di luce causate da ostruzioni secondarie (dal 70% al 75% con elementi ottici a copertura multipla), rispetto al 90% di un rifrattore a copertura multipla dall’apertura simile ed al 77-80% di un riflettore.

Infine, visto che la posizione del loro oculare è alla base del tubo ottico, i catadiottrici su montature equatoriali alla tedesca sono in qualche modo meno pratici da usare dei riflettori su montature simili – quando si osserva allo zenit, l’oculare di un catadiottrico si troverà generalmente a livello della vita, spostandosi a livello dell’occhio solamente quando il telescopio viene puntato verso l’orizzonte. Gli oculari dei catadiottrici su montatura a forcella sono sempre più o meno a livello dell’occhio, a prescindere di dove sia puntato il telescopio, e quindi sono più comodi per le osservazioni visuali.

Nonostante questi pochi punti negativi, se rientra nel tuo budget ed hai bisogno di un telescopio portatile che faccia un po’ di tutto, ti sarà molto difficile trovare qualcosa di meglio di un ottimo telescopio catadiottrico.

 

SCHEDA DI UN CATADIOTTRICO PER USO VISUALE (Utilizzata in condizioni atmosferiche e visive eccellenti e senza inquinamento da luce; adattata da Astronomy Magazine):

E = eccellente; MB = molto buono; B = buono; D = discreto; S = scarso.

Schmidt e Maksutov-Cassegrains dall’apertura piccola (da 89 a 127mm):

  • Fascia di prezzo: $500-$4300
  • Trasportabilità: E
  • Facilità di montaggio: MB
  • Facilità d’uso: B+
  • Performance sulla Luna: E
  • Performance sul comete: D
  • Performance su stelle binarie: B
  • Performance su galassie e nebulose: D
  • Performance sui pianeti: B

 

Schmidt e Maksutov-Cassegrains dall’apertura media (da 152 a 203mm):

  • Fascia di prezzo: $1000-$4000
  • Trasportabilità: MB
  • Facilità di montaggio: MB
  • Facilità d’uso: MB+
  • Performance sulla Luna: E
  • Performance su comete: B
  • Performance su stelle binarie: MB
  • Performance su galassie e nebulose: B
  • Performance sui pianeti: B

 

Schmidt e Maksutov-Cassegrains dall’apertura ampia (da 229 a 406mm):

  • Fascia di prezzo: $1700-$20,000?
  • Trasportabilità: S+
  • Facilità di montaggio: D
  • Facilità d’uso: B
  • Performance sulla Luna: MB
  • Performance su comete: MB
  • Performance su stelle binarie: MB
  • Performance su galassie e nebulose: MB
  • Performance sui pianeti: MB
Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+Share on TumblrDigg this

There are no comments yet, add one below.

Leave a Reply


Name (required)

Email (required)

Website